Quantcast

Turismo, Liguria a governo: “Positivo accorpamento cultura, subito piano strategico nazionale”

Angelo berlangieri

Regione. “Di fronte a un turismo che nel mondo continua a crescere, +10% con l’Italia al quinto posto come destinazione, ma al primo nell’immaginario collettivo di vacanza, parlare di crescita e sviluppo senza un progetto strategico nazionale ma anche europeo fondato sull’economia del turismo, ci pare un paradosso, il nuovo governo deve intervenire”, ha affermato l’assessore al Turismo della Liguria Angelo Berlangieri, in mattinata, a Milano, nel corso della presentazione del progetto strategico di cooperazione trasfrontaliera europea Strattour con Piemonte, Valle d’Aosta, Provence-alpes-Cote d’Azur e Rhone-Alpes, i territori del programma europeo Alcotra.

“L’aver accorpato il turismo e la cultura nel nuovo governo è un dato positivo, sono i due asset strategici che se ben coordinati potranno dare buoni risultati, penso alla Liguria ma anche al Sud, le Baleari hanno dodici volte i turisti della Sicilia, ma che cosa hanno di meglio?”, ha aggiunto Berlangieri.

Il progetto Strattour ha messo insieme cinque regioni per sviluppare un modello di turismo sostenibile. Il primo passo è servito a dar vita al turismo di prossimità, all’interno dell’area delle regioni interessate, con la possibilità, per ogni regione, di sfruttare i risultati già ottenuti dalle altre. Un bacino potenziale di oltre 18 milioni di abitanti in grado di promuovere movimenti turistici tra le regioni coinvolte, rendendo gli stessi cittadini e operatori parte attiva nell’accoglienza turistica per creare un sistema virtuoso per favorire l’economia della zona.
Il secondo passaggio, con la prossima programmazione dei fondi Ue, sarà quello di realizzare un’offerta turistica della stessa area da posizionare sui mercati di lungo raggio.

Un altro degli obiettivi del progetto Strattour è facilitare il lavoro stagionale, agevolando l’accesso all’informazione dei lavoratori e dei datori di lavoro. Per questo, a giugno sarà pronto un portale interattivo 3.0 promossa da Regione Liguria, Regione Piemonte e Regione Valle d’Aosta, Agenzia Piemonte Lavoro e Agenzia Liguria Lavoro.