Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tragedia nel porto di Genova, identificate tre vittime: sette le vittime accertate

Genova. La prima vittima dello schianto avvenuto nel porto di Genova poche ore fa era stata identificata già questa mattina: si tratta di Daniele Fratantonio, 30 anni, originario di Rapallo, nel Tigullio.

L’uomo era in servizio presso la centrale operativa della Guardia Costiera e, al momento della collisione con la Jolly Nero si trovava nella Torre piloti.

La salma è stata trasferita all’obitorio ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Le altre due vittime sono un pilota del Porto e una guardia Costiera.

Nel frattempo, sono state identificate altre due delle vittime dell’incidente: sono il sottufficiale Davide Morella, 33 anni, di Bisceglie, militare della Capitaneria di porto di Genova; e Michele Robazza, 31 anni, di Livorno, del corpo piloti di Genova.

Recuperati anche altri due corpi senza vita. Intanto le vittime accertate, mentre si continua a scavare, sono ormai sette.