Quantcast
Cronaca

Tragedia Genova, Procura: “Avaria sembra essersi verificata, valuteremo se una o più cause”

Porto di Genova schianto al molo Giano

Genova. “L’avaria sulla nave Jolly Nero sembra essersi verificata ma non so in che misura possa aver influito”. Lo ha detto il procuratore capo Michele Di Lecce durante una conferenza stampa al palazzo di giustizia di Genova sul tragico incidente che ha causato nove morti e quattro feriti. “La manovra compiuta dalla Jolly
Nero è ancora tutta da ricostruire”, ha anche detto il procuratore.

Sull’ipotesi di un eventuale errore umano il Procuratore ha affermato: “Tutto può essere. Non ci sono tesi precostituite. Non perseguiamo un filone piuttosto che un altro. Poi valuteremo se ci saranno una o piu’ cause”.

Intanto i consulenti incaricati dalla Procura sono impegnati nella perizia sullo stato della nave mentre prossimamente sarà aperta la ‘scatola nera’ che si trovava sul cargo e che, è stato spiegato dal procuratore, “sarà trattata con determinate garanzie in modo che non ci sia alcun danneggiamento in fase di apertura”.