Quantcast
Cronaca

Tragedia di Genova: Pecchi ancora stazionario, migliora Chiarlone

schianto al molo giano

Genova. Uno stazionario, uno in miglioramento. Questa la situazione dei due feriti durante la tragedia della Jolly Nero ricoverati presso l’Ospedale Galliera.

Enea Pecchi, 40 anni, militare della Capitaneria di porto, è ancora in rianimazione. La prognosi resta riservata. L’uomo è sedato e rimarrà ventilato ancora per 24 ore.

Migliorano invece le condizioni dell’altro militare della Capitaneria ricoverato nel nosocomio genovese. Raffaele Chiarlone è vigile ed è stato ricoverato nel reparto di degenza breve. Il direttore sanitario Roberto Tramalloni ha stabilito che il prossimo bollettino medico sarà diffuso domani.