Quantcast
Cronaca

Tragedia a Genova, al timone della Jolly Nero un pilota del porto: sequestrata la scatola nera

Genova. Secondo quanto confermato da fonti investigative, al timone della Jolly Nero che ieri sera ha abbattuto la torre di controllo della Capitaneria del porto di Genova c’era stato un pilota del porto, e non il comandante della nave.

Si tratta di una procedura regolare per le navi che entrano e lasciano lo scalo di Genova. La nave è andata ad impattare proprio contro la torre dove abitualmente lavorano i colleghi del pilota.

Nel frattempo, la procura della Repubblica ha disposto il sequestro della ”scatola nera” e ha aperto un fascicolo per reato di omicidio colposo plurimo contro ignoti.