Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spese pazze in Regione: interrogati i consiglieri del Pdl Rocca e Saso

Regione. Sono stati interrogati ieri pomeriggio per un paio di ore ciascuno i due consiglieri regionali del Pdl, Alessio Saso e Franco Rocca, indagati lo scorso marzo nell’ambito dell’inchiesta sui rimborsi dei gruppi regionali.

Saso, assistito dall’avvocato Sabrina Franzone, ha ribadito di avere inserito lo scontrino da 90 euro, riguardante cinque ingressi alle terme di Vinadio, per mero errore. Anche Rocca ha respinto le accuse mosse dal pm Francesco Pinto che coordina le indagini della Guardia di Finanza.

Saso e Rocca erano stati iscritti nel registro degli indagati, con l’accusa di peculato, insieme ad altri tre consiglieri regionali a marzo. L’indagine però aveva riguardato altri partiti del consiglio regionale, coinvolgendo altri politici.