Quantcast
Cronaca

Primo Maggio tragico in provincia di Genova: muoiono in due

san fruttuoso camogli

Genova. Due episodi completamente diversi, eppure entrambi all’insegna della cronaca nera, a funestare la Festa dei Lavoratori.

Il Primo Maggio 2013 lascia con ben due morti in provincia di Genova. Il primo è un giovane sanremese di 25 anni, Lorenzo Ferro, morto per un malore la notte tra il 30 aprile e il 1 maggio.

Il giovane stava partecipando, assieme ad alcuni amici, ad una festa a base di musica elettronica alla Fiumara di Genova. I soccorsi sono stati subito allertati, ma per il giovane, trasportato d’urgenza all’Ospedale San Martino, non c’è stato nulla da fare.

Alcune ore più tardi, le acque davanti a San Fruttuoso di Camogli sono state funestate da un incidente subacqueo. A morire un genovese di 61 anni per un malore che lo ha colto durante la risalita presso la statua del Cristo degli Abissi.

L’uomo è giunto nella baia da Genova con la sua barca e si è immerso da solo per vedere il monumento dedicato ai subacquei. Tornato a galla si è sentito male e ha chiesto aiuto ai sub di un diving a bordo di un gommone. E’ stato subito portato al porticciolo di Camogli ma i soccorsi sono stati inutili.