Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La panchina del Genoa è sempre più “affollata”: i possibili allenatori

Genova. L’elenco va preso con le molle, perché, si sa, il calciomercato qualche sorpresa la riserva sempre. Soprattutto, poi, se si parla di Genoa e a tirare le fila c’è il presidente Enrico Preziosi.

Il primo della lista (non nelle preferenze di Preziosi, però) è Davide Ballardini, attuale mister rossoblu. Una scelta di continuità ed un premio per la salvezza ottenuta, ma anche un’ipotesi che terrebbe conto degli umori dello spogliatoio, schierato con il tecnico.

Enrico Preziosi, però, vorrebbe puntare in primis su Giuseppe Sannino, che dovrebbe liberarsi dal Palermo e per cui sarebbe pronto un biennale. Qui la strada si fa però più dura: l’interesse per Sannino arriva anche dal Verona.

Più ardite altre due ipotesi: l’ex tecnico dell’Inter Andrea Stramaccioni, difficile da raggiungere e Devis Mangia, il quale è però al momento impegnato con gli Europei under21.

Infine c’è Davide Nicola. In questo caso la voca circola da poche ore: l’attuale tecnico del Livorno per ora non si muove, anche perché impegnato con i playoff di serie B. In futuro si vedrà. Per lui sarebbe un ritorno: Nicola ha iniziato la propria carriera da giocatore proprio nel Genoa, vestendo la maglia del Grifone dal 1992 al 2001, totalizzando 166 presenze e realizzando 4 reti.