Quantcast
Economia

Dossier Save the Children, per un genitore su tre difficile pagare gli studi ai figli

Il trasferimento all’estero come unica opportunità di lavoro. Lo pensa un genitore ligure su cinque secondo un dossier di Save the children in cui emerge come la crisi economica abbia cancellato il futuro e i sogni dei bambini. Il 26% dei genitori intervistati ha paura che i propri figli incontrino più difficoltà di loro e solo il 13% ritiene che possano realizzare le proprie aspirazioni. Con la crisi il 35% dei genitori ammette di non poter pagare l’università ai figli che dovranno anche cercare un lavoro per contribuire alle spese (28%). E il 14% rivela che l'”istruzione degli eredi si fermera al ciclo secondario”.

Per il 33% di mamma e papa’ la prima misura anticrisi dovrebbe essere una ‘carta acquisti’ da destinare alle famiglie in difficolta’ e la mensa scolastica gratuita (22%).
Il 90% dei genitori ha ridotto le spese per il tempo libero, per il vestiario (83%), per le attivita’ sportive (39%) e per gli alimentari (41%). Il 20% rinuncia alle vacanze.