Quantcast
Sport

Calcio, “Tutti in campo con Tim” sbarca in Liguria

Genova. Telecom Italia e Lega Nazionale Dilettanti lanciano “Tutti in campo con TIM”, il riconoscimento che verrà assegnato alle società di calcio delle categorie giovanili regionali della Liguria (Juniores, Allievi e Giovanissimi) che nel girone di ritorno del campionato 2012-2013 hanno impiegato il maggior numero di ragazzi facendoli giocare almeno 15′ a partita.

Dopo il Fair Play in Puglia, l’integrazione in Veneto con “TIM TOGETHER” e lo spirito di gruppo in Sardegna con “TUTTI IN GOL” la partnership punta quindi ad evidenziare un altro importante valore: la partecipazione in virtù della quale nessuno è escluso dal gioco. In panchina siede una parte della squadra altrettanto importante rispetto a quella che va in campo, fondamentale per inseguire l’obiettivo di crescita dei ragazzi come individui prima ancora che come calciatori.

Il premio per le squadre che si sono distinte in questa speciale graduatoria saranno proprio delle nuove panchine per l’impianto sportivo che le ospita e la cui consegna avverrà nel corso di una cerimonia che si terrà ad inizio giugno. “TIM è da sempre vicino allo sport – dichiara Cristiano Habetswallner, responsabile Sponsorship di Telecom Italia – e le attività realizzate in partnership con LND rappresentano un’altra tappa del percorso all’insegna del claim “Il calcio è di chi lo ama” che si sta concretizzando con progetti volti a premiare i comportamenti che mettono in campo i valori puliti del calcio”.

“Con questa ulteriore iniziativa – ha affermato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Carlo Tavecchio – continuiamo, con la piena collaborazione del Comitato Regionale Liguria, un percorso con TIM che sta lasciando il segno in termini di educazione allo sport. Il lascito dei progetti che abbiamo varato in questa stagione sportiva sono di esempio non solo per il nostro mondo, ma per l’intero sistema sportivo”

Più informazioni