Quantcast
Sport

Basket, playoff serie A3 femminile: Wideurope Nba Zena sconfitta, Torino vince gara 1

Cerretti Nba Zena basket

Genova. “Per poter restare in una serie come questa, giocoforza, noi dobbiamo giocare in maniera fisica. Questo, purtroppo, stasera ci ha penalizzato perché siamo state costrette ad essere molto fallose per poter sopperire alla differenza di centimetri ed in questa chiave vanno visti i 28 tiri liberi di differenza -è l’analisi di coach Pansolin a fine partita -. Purtroppo Torino è una squadra solida e oggi è riuscita a fare l’allungo nel momento di nostra maggiore difficoltà. Sicuramente sabato sarà un’altra partita..lo sappiamo noi e lo sa anche lo splendido pubblico che ci ha seguito fino a Torino. D’altronde in America dicono che una serie non inizia finché non c’è una vittoria in trasferta e per adesso non c’è ancora stata..”

Che la giornata non promettesse niente di buono lo si è capito già dopo 21 secondi: due falli di Piermattei e 5-0 per le padrone di casa. Nei minuti successivi Belfiore evidenzia maggiori difficoltà rispetto alla splendida prestazione di settantadue ore prima: cinque errori consecutivi (e non su tiri di estrema difficoltà) e Torino può prendere il volo. Il +14 del nono minuto (24-10) fa pensare ad una possibile e pesante debacle; è proprio Belfiore, però, a chiudere il periodo con quello che sarà l’unico suo canestro e da lì parte, improvvisamente il 14-0 che, in cinque minuti, riporta le squadre in assoluta parità (24-24 al 15′).

Dopo l’intervallo lungo, il terzo periodo si apre con una tripla rapida di Coen ma il repentino 8-0 delle genovesi porta per la prima volta in vantaggio le ragazze di coach Pansolin (38-39 al 23′). In questo frangente si delineano i problemi che, di fatto, impediranno alla Wideurope NBA-Zena di contrastare maggiormente le avversarie: in un attimo terzo fallo per Cerretti e Piermattei e quarto per Belfiore, al 26′ sul 43-43 anche Piermattei commette il suo quarto fallo. La coperta di Pansolin diventa cortissima con il quarto fallo a carico anche di Cerretti.

Le torinesi napprofittano e con un parziale di 11-1 chiudono il terzo periodo sul 54-44.
Non ci stanno a perdere le rosanero che al 33′ tornano a distanza più ravvicinata (57-51) e con il possesso della palla: un’azione caotica vicino alla metà campo si conclude con un fischio che coincide col quinto fallo di Cerretti. Ci provano ancora , le genovesi, ma prima una tripla di Pignetti e poi in rapida successione il quinto fallo anche a carico di Piermattei, Algeri e Mancini chiudono definitivamente la partita.

Il numero di tiri liberi (11 per le genovesi e ben 39 per le torinesi) sono una perfetta fotografia delle difficoltà incontrate in questa gara-1 di finale in cui le rosanero hanno comunque dimostrato di poter dire ancora la loro in questa serie. La “partita” per la promozione in serie A2 non finisce certo qui.

Campionato Nazionale Femminile di Serie A3 – Girone A
Torino, 04/05/2013
Play-Off – finale, gara-1

Pallacanestro Torino – Wideurope NBA-Zena Genova 72-60 (24-12, 35-31, 54-44)

Torino: Santuz 11, Caron , Pignetti 16, Coen 13, Di Giacomo 7, Balbo , Martire , Albano 2, Salvini 21, Michelini 2
TL: 28/39
All.: Petrachi

Wideurope NBA-Zena Genova: Bracco ne, Cavellini 2, Mancini 3, Belfiore 2, Cerretti 11, Manzato , Piermattei 14, Algeri 4, Iannuzzi , De Scalzi 24
TL: 8/11
5F: Cerretti al 35′ (59-51), Piermattei al 37′ (64-54), Mancini al 40′ (66-57) e Algeri al 40′ (69-57)
All.: Pansolin