Quantcast
Cronaca

Via San Luca, tombino contro negozio per rubare i vestiti: le immagini della “spaccata”

Genova. E’ stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza l’autore della “spaccata” avvenuta lo scorso 8 aprile in via San Luca a Genova. In manette è finito un uomo di 24 anni già noto alle forze dell’ordine. Determinante per il riconoscimento sono state le orecchie a sventola che lo hanno tradito. Il nordafricano dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

Quella stessa notte l’allarme era stato lanciato da un residente che aveva chiamato i carabinieri dopo aver visto infrangere la vetrina di un negozio.
Sul posto la pattuglia della Stazione di Genova Castelletto con l’equipaggio del Nucleo Radiomobile, aveva accertato che qualcuno, utilizzando un “tombino” divelto dalla sede stradale, aveva spaccato la vetrina del negozio “Sandwich” e aveva rubato vari capi di abbigliamento per un valore da quantificare.
Sul posto anche il personale della Sezione Investigazioni Scientifiche.