Quantcast
Cronaca

Sequestrati 125 chili di hashish nel porto di Genova: droga proveniente dal Marocco via Barcellona

Genova. Nuovo maxi sequestro di droga nel porto di Genova. Nei giorni scorsi, nell’ambito dei controlli effettuati sugli sbarchi di un traghetto, proveniente da Tangeri (Marocco), via Barcellona (Spagna), che svolge servizi di linea verso il Porto di Genova, sono state individuate due macchine, scese quasi contemporaneamente dalla nave e condotte entrambe da cittadini marocchini, uno di 34 e l’altro di 36 anni, accompagnati ciascuno da una donna, in un caso un’italiana e nell’altro una magrebina.

Le autovetture sono apparse sospette, in quanto, in un caso le gomme era leggermente sgonfie, ma non non perdevano minimamente aderenza, né volume, mentre nell’altro, invece il veicolo aveva attirato l’attenzione dei cani “antidroga”.

L’approfondimento dei controlli ha confermato i sospetti dei finanzieri. Nel primo caso, sono stati trovati 56 chili di hashish all’interno della camere d’aria dei pneumatici, mentre nel secondo caso 68,5 chili.

I due marocchini, che all’esito delle indagini sono apparsi “collegati” tra loro, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato, mentre le due donne che li
accompagnavano sono state denunciate. I veicoli utilizzati per il trasporto della droga sono stati sequestrati.