Quantcast
Cronaca

Sampierdarena, spaccia eroina e hashish nascondendosi tra le famiglie alla Fiumara: 32enne arrestato

Arresto Carabinieri

Sampierdarena. Ha escogitato un sistema arguto per non farsi scoprire a spacciare dalle forze dell’ordine, ma è stato comunque beccato e tratto in arresto.

All’interno dei giardini del centro commerciale “Fiumara”, cercando di confondersi tra le persone comodamente sedute nelle panchine, come genitori con i propri bambini, è stato notato mentre cedeva un involucro ad un giovane, allontanatosi entrambi.

La scena è stata notata dai militari della Stazione Carabinieri di Genova Sampiedarena, intervenuti con le dovute cautele, vista l’affluenza di persone, che bloccavano i due sospetti.

L’acquirente è stato trovato in possesso di 1 grammo di “eroina”, lo straniero, invece, nel tentativo di fuggire ha opposto attiva resistenza nei confronti dei Carabinieri, che lo hanno immobilizzato definitivamente dopo una breve colluttazione.

Perquisito è stato trovato in possesso di ulteriori 8 grammi di droga, già suddivisa, nonché di una modica somma di denaro. Pertanto, Saleh H. A., tunisino di 32 anni, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio.