Quantcast
Cronaca

Sabato con Don Gallo al Ducale contro sale slot e ludopatia: “CasiNo, facciamo il nostro gioco”

don gallo

Genova. Domani in aula rossa arriva la delibera della Giunta sulle sale da gioco che dovrebbe servire a mettere un freno all’apertura di nuovi casinò, ma per quanti si sono mobilitati nei mesi scorsi contro il proliferare di sale slot, sabato sera c’è un appuntamento altrettanto importante.

Lo organizza, manco a dirlo, la Comunità di San Benedetto al Porto, in prima fila a Pegli contro l’apertura della nuova sala da gioco sul lungomare, e vedrà anche la presenza del sindaco di Genova Marco Doria. Una serata per parlare di ludopatia come dipendenza e sintomo di disagio, ma anche come fonte di introiti sia per lo Stato che per la criminalità organizzata.

A intervenire, a partire dalle 21, saranno Pier Claudio Brasesco, presidente Consulta sul gioco con premi in denaro del Consiglio comunale di Genova. Edoardo Polidori, direttore del Servizio dipendenze patologiche della Usl di Forlì, Maurizio Fiasco sociologo, consulente della Consulta nazionale Antiusura, Alessandro Metz, responsabile nazionale per la lega cooperative sociali Salute mentale e dipendenze. A moderare gli interventi sarà Domenico Chionetti della Comunità di San Benedetto. E’ previsto anche un intervento del sindaco Marco Doria.