Quantcast

Ruby domani davanti al Tribunale di Milano. “Protesto pubblicamente: voglio essere ascoltata al processo”

ruby

Genova. Ruby Rubacuori protesterà domani davanti al Palazzo di Giustizia di Milano. Lo ha annunciato proprio lei, Karima El Mahroug, la giovane marocchina il cui nome d’arte è stato preso “in prestito” per il nome del processo che vede imputato Silvio Berlusconi.

Domani Ruby sarà alle 10.30 davanti al Tribunale per protestare per non essere stata ascoltata.

“Voglio protestare per non essere stata sentita – ha dichiarato oggi a Genova -. Non ne capisco la ragione e intendo dirlo pubblicamente”.