Quantcast

Rifiuti, raccolta differenziata e riciclaggio, ecco la proposta di legge: a Genova il primo “Firma Day”

raccolta differenziata foce

Genova. Raccolta differenziata, raccolta porta a porta e riciclaggio, ma non solo. Questi sono alcuni degli obiettivi del primo “Firma Day”, che a Genova va in scena per due giorni, domani 13 aprile (banchetto di raccolta firme dalle ore 15 alle ore 19 in via XX Settembre, all’altezza dell’ex cinema Verdi) e domenica 14 aprile (dalle ore 10 alle ore 12, in corso Italia, nei pressi della chiesa di Boccadasse).

Gli obbiettivi della proposta di legge sono molteplici. Innanzitutto la separazione alla fonte e poi la raccolta porta a porta, che è l’unico sistema efficace per raggiungere in poco tempo e su larga scala quote percentuali superiori al 70%.

Il terzo punto riguarda il compostaggio, che serve a mettere in sicurezza la discarica e genera lavoro per il nostro territorio; poi il riciclaggio.

Si prosegue con la riduzione dei rifiuti, mettendo in atto azioni che servano a non produrre rifiuti, e il riuso e la riparazione: creando centri per la riparazione e reti per scambiare oggetti, possiamo allungarne la vita creando occupazione.

Poi arriva la tariffazione puntuale e il recupero dei rifiuti. Infine un centro di ricerca e riprogettazione e l’azzeramento rifiuti.