Quantcast
Politica

Quirinale, il Paese paralizzato e Beppe Grillo ironizza sulla fine del Pd

Beppe Grillo

Mentre il Partito Democratica sta affrontando il suo psicodramma, Beppe Grillo in piena campagna elettraole per le regionale in Friuli da Udien fa arrivare la sua esultanza. Due i concetti espressi ieri durante un incontro elettorale. Semplici. Inequivocabili.

Primo: “Abbiamo mandato a casa 5 partiti in due mesi. Sono spariti Udc, Fli e di Peitro, fra poco si rompe anche il Pd e poi seguirà il Pdl”.

Secondo: dopo i partiti è la volta dei suoi rappresentati, all’urlo “a casa”, salute con soddisfazione le dimissioni di Pierluigi Bersani e Rosy Bindi.