Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Portofino festeggia il suo Patrono: domani il falò di San Giorgio

Più informazioni su

Portofino. La perla del Tigullio, come ogni anno, festeggia il suo patrono San Giorgio. Ecco tutto il programma. Martedì 23 aprile, Santuario di San Giorgio, ore 18.00 Santa Messa celebrata da Monsignor Alberto Tanasini Vescovo diocesano. Oratorio dell’Assunta, ore 19.30: inaugurazione della mostra “Videro e cedettero”. Piazza Martiri dell’Olivetta, ore 21.00: accensione del falò di San Giorgio.

Giovedì 25 aprile, Chiesa parrocchiale di Divo Martino, ore 21.00: Concerto di San Giorgio con esecuzione di brani di Telermann, Bach, Vivaldi, Handel. “Ensemble Martinetti” di Rapallo (flauto, violino, violoncello e clavicembalo).

Venerdì 26 aprile, Santuario di San Giorgio, ore 20.30: Santa messa celebrata da don Alessandro Giosso arciprete di Portofino. A seguire traslazione delle sacre reliquie alla Chiesa parrocchiale.

Sabato 27 aprile, Chiesa parrocchiale di Divo Martino, ore 16.00: tempo di confessioni. Ore 18.00: primi Vespri solenni presieduti da Monsignor Franco Isetti, decano del Capitolo della Cattedrale di Chiavari.

Teatrino di Portofino, ore 21.00: conferenza pubblica “Vivere l’anno della Fede”. Introduce don Alessandro Giosso; relatore Monsignor Luis Ladaria Ferrer: moderatore Roberto Pettinatoli.

Domenica 28 aprile, Chiesa parrocchiale di Divo Martino, Monsignor Luis Ladaria Ferrer, segretario della Congregazione per la dottrina e per la fede: benedizione del Borgo con le Sacre Reliquie. Ore 21.00: processione solenne per le vie cittadine.

Lunedì 29 aprile, Chiesa parrocchiale di Divo Martino, ore 20.30: conclusione delle celebrazioni Santa Messa di ringraziamento presieduta da don Alberto Gastaldi incaricato diocesano della pastorale giovanile. Traslazione delle Sacre Reliquie al Santuario di San Giorgio. Canto del Te Deum.