Quantcast
Sport

Pesca subacquea: Vittorio Lai stravince la prova di Rapallo organizzata dal Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi

Lai e Repetto Circolo Pescatori dilettanti Rapallo

Rapallo. Due corvine, due labridi, un cefalo, una salpa ed un sarago. Ecco il carniere che ha permesso a Vittorio Lai (nella foto con il presidente del Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi Riccardo Repetto) di vincere la prova regionale di pesca subacquea organizzata nelle acque tra Bardi, a Rapallo, e il Gruppo del Sale, nel Comune di Chiavari, dal Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi.

L’atleta padrone di casa (in quanto rapallese e in quanto tesserato per il Circolo organizzatore) ha sbaragliato l’intera concorrenza. Di fatto ha doppiato nel punteggio il secondo classificato, Enrico Creta del Timone Sanremo. di circa 4000 punti. Al terzo posto Piero Scelfo della Marinetta. Lai ha fatto una grande gara anche alla luce delle condizioni non ottimali dell’acqua con una visibilità scarsa di circa due metri.

Perfetta l’organizzazione del Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi che ormai da tre anni a questa parte (cioè da quando ha aperto la sezione dedicata alla pesca subacquea) accoglie i partecipanti alle prove selettive regionali. In classifica generale Vittorio Lai è ormai certo di aver staccato il biglietto per le semifinali. Gli altri tre posti saranno decisi dalle ultime due gare selettive, il primo maggio alla Spezia e la domenica successiva a Sestri Levante.