Quantcast
Sport

Pallavolo, Serie C femminile: Tigullio batte Serteco e si riporta in seconda posizione

Tigullio Sport Team – Serteco Volley School

Santa Margherita Ligure. Ripartirà sabato 6 aprile il girone ligure di Serie C femminile, al termine del quale mancano sei giornate. Il 21° turno si disputerà praticamente tutto in contemporanea.

Prime a scendere in campo saranno Celle Varazze e Virtusestri, alle ore 20,45 al Palanatta. A seguire, alle ore 21, tutte le altre: l’Iglina Albisola ospiterà la Ver-mar Casarza; la Serteco Volley School riceverà la Big Mat Lea Albenga; a Carcare arriverà il Tigullio; il Quiliano farà visita al Sallis Ventimiglia Bordighera. Completerà il programma la sfida tra Sanremo e Spezia.

L’ultima giornata di marzo, nella quale era ferma la capolista Ver-mar Casarza Ligure, ha visto le luci dei riflettori puntate su Santa Margherita Ligure, dove è andato in scena lo scontro per il secondo posto tra Tigullio Sport Team e Serteco Volley School. L’hanno spuntata le padrone di casa per 3 set a 1. Le ragazze condotte da Franco Saccomani sono state più concrete nei frangenti decisivi, riuscendo a far bottino pieno in una sfida molto equilibrata. Le coccinelle, pagando forse la minor esperienza rispetto ad alcune rivali, si sono aggiudicate solamente il secondo parziale.

In piena corsa per la seconda piazza c’è la Big Mat Volley Lea Albenga, che prosegue nel suo splendido momento. La squadra del presidente Arnaldo Paccino ha conquistato il quarto successo di fila. Dopo aver faticato per avere la meglio sulla Virtusestri, le ingaune hanno cominciato a girare a mille, ottenendo l’intera posta in palio ai danni di Casarza, Albisola e Celle Varazze. Per la formazione allenata da Marco Pontacolone è il quattordicesimo successo. A Leca non hanno sfigurato le cellesi di mister Enrico Lamballi che, dopo aver centrato la prima vittoria stagionale ai danni dello Spezia Elettrosistemi Italtende, hanno strappato un set alle albenganesi.

L’Albisola è tornata alla vittoria, la tredicesima stagionale, espugnando la palestra Benedetti di Genova Borzoli, casa della Virtusestri. Così come all’andata, il sestetto guidato da Luca Parodi si è imposto agevolmente in 3 set. Le gialloblù sono quinte in classifica, ma la seconda posizione dista 3 soli punti.

Vittoria e sorpasso nella palestra di Valleggia. Le giocatrici del Quiliano, allenate da Renato Spirito, hanno avuto la meglio sul Carcare per 3 a 1. La squadra del presidente Benito Calvarese ha così riscattato il risultato dell’andata, quando, in Val Bormida, l’Acqua Minerale Calizzano vinse con identico punteggio. Per il team condotto da Davide Bruzzo è la terza sconfitta consecutiva; questo risultato permette al Quiliano di scavalcare in classifica le stesse carcaresi.

I risultati del 20° turno:
Virtusestri – Iglina Albisola Pallavolo 0 – 3 (17/25 18/25 15/25)
Big Mat Volley Lea Albenga – Celle Varazze Volley 3 – 1 (25/18 23/25 25/12 25/15)
Tigullio Sport Team – Serteco Volley School 3 – 1 (25/22 21/25 26/24 25/23)
Tattoo Planet Sanremo – Sallis Ventimiglia Bordighera 1 – 3 (21/25 25/17 15/25 20/25 / )
Spezia Elettrosistemi Italtende – Pallavolo Sarzanese 0 – 3 (19/25 19/25 20/25)
Quiliano Volley – Acqua Minerale Calizzano Carcare 3 – 1 (25/22 15/25 25/20 25/18)
ha riposato: Ver-mar Casarza Ligure

La classifica:
1° Ver-mar Casarza Ligure 48
2° Tigullio Sport Team 43
3° Big Mat Volley Lea Albenga 42
4° Serteco Volley School 42
5° Iglina Albisola Pallavolo 40
6° Sallis Ventimiglia Bordighera 34
7° Tattoo Planet Sanremo 26
8° Pallavolo Sarzanese 25
9° Quiliano Volley 22
10° Acqua Minerale Calizzano Carcare 20
11° Virtusestri 8
12° Spezia Elettrosistemi Italtende 6
13° Celle Varazze Volley 4
Serteco Volley School, Sallis Ventimiglia Bordighera, Tattoo Planet Sanremo, Pallavolo Sarzanese, Quiliano Volley e Spezia Elettrosistemi Italtende hanno giocato una partita in più.