Quantcast
Sport

Pallavolo maschile, Serie C: 3 a 0 al Villaggio, scatto decisivo del Cus Genova

Olympia Pgp Voltri

Genova. Il girone ligure della Serie C maschile è arrrivato allo sprint finale. Restano da giocare tre giornate e sabato 20 aprile il campionato sarà concluso.

Lo scontro diretto tra Cus Genova e Villaggio, di fatto, ha chiuso il discorso promozione. Gli universitari, battendo 3 a 0 la seconda forza del campionato (ora divenuta quarta) hanno sferrato l’allungo decisivo. Ai biancorossi basterà fare bottino pieno ad Albisola (domani, sabato 6 marzo alle ore 18) e nella partita di chiusura contro il Genova Blues; in tal modo potranno permettersi anche un passo falso nella difficile sfida alla Spezia contro lo Spedia.

Dopo sette vittorie consecutive, la formazione allenata da Guido Costigliolo era stata battuta al tie-break dall’Avis Autorev, riaccendendo le speranze delle inseguitrici. La partita con il Villaggio, però, non ha avuto storia. Fatta eccezione per il secondo set, vinto con il minimo scarto, il Cus ha sempre avuto la situazione in mano, dimostrandosi superiore ai chiavaresi. Domani alle ore 21 il Villaggio ospiterà il Genova Blues.

Quinta vittoria di fila per l’Admo Lavagna. I biancoverdi, per la settima volta, sono andati al quinto set; per la sesta volta lo hanno vinto. Così come all’andata, i lavagnesi hanno avuto bisogno del parziale decisivo per avere la meglio sull’Imperia. Questa volta, però, si sono ritrovati sotto di 2 set. Dopo aver ceduto il secondo parziale a 15, i ragazzi condotti da Simone Cremisio sono tornati in campo trasformati e hanno dominato terzo e quarto set, per poi completare l’opera al tie-break. Domani alle ore 18 l’Admo giocherà in casa dell’Avis Autorev.

Prosegue il buon periodo di forma dell’Albisola che, dopo aver portato al quinto set l’Avis Autorev ed aver espugnato la palestra del Villaggio, è tornata a prendere i 3 punti. Ne ha fatto le spese il Lunezia Team, uscito sconfitto dalla Massa in 4 set. Per il team guidato da Elvio Ferrari è la nona vittoria, la quarta con il risultato di 3 a 1. In classifica gli albisolesi hanno scavalcato i “cugini” del Genova Blues.

I ragazzi di mister Nando Mancini sono stati battuti per la seconda volta consecutiva in 3 set. Il Palafigoi è stato terra di conquista per un Avis Autorev La Spezia determinato a fare punti per inseguire la seconda posizione.

Domani alle ore 21 andrà in scena lo scontro tra le due squadre che chiudono la classifica: Olympia e Lunezia Team. All’andata vinsero gli spezzini in 3 set; ai voltresi basterà arrivare al tie-break per garantirsi la penultima posizione. Nell’ottava giornata di ritorno l’Olympia Pallavolo Genova Ponente (nella foto), confermando la sua crescita avvenuta nell’arco della stagione, è riuscita a vincere il primo incontro. I ragazzi allenati da Francesco Graffigna e Luigi Vallarino sono stati capaci di imporsi in 4 set in casa della Grafiche Amadeo Sanremo.

I risultati della 19ª giornata:
Cus Genova – Villaggio Volley 3 – 0 (25/16 26/24 25/20)
Grafiche Amadeo Sanremo – Olympia Pgp Voltri 1 – 3 (20/25 25/22 24/26 23/25)
Pallavolo Genova Blues – Avis Autorev La Spezia 0 – 3 (16/25 23/25 14/25)
Spedia Volley – Futura Avis Emmebi 3 – 0 (25/23 25/17 25/19)
Admo Volley Lavagna – Cariparma Imperia 3 – 2 (24/26 15/25 25/16 25/16 15/12)
Nuova Albisola Volley – Lunezia Volley Team 3 – 1 (25/17 19/25 25/19 25/23)

Il penultimo posticipo del 3° turno:
Admo Volley Lavagna – Spedia Volley 3 – 2 (22/25 25/20 19/25 25/22 15/9)

La classifica:
1° Cus Genova 47
2° Spedia Volley 43
3° Avis Autorev La Spezia 42
4° Villaggio Volley 42
5° Admo Volley Lavagna 37
6° Cariparma Imperia 28
7° Nuova Albisola Volley 26
8° Pallavolo Genova Blues 24
9° Futura Avis Emmebi 21
10° Grafiche Amadeo Sanremo 19
11° Olympia Pgp Voltri 5
12° Lunezia Volley Team 2
Pallavolo Genova Blues e Futura Avis Emmebi hanno giocato una partita in meno.