Quantcast
Cronaca

Mortale A12: le vittime sono Luca Ferreccio e Simone Picasso, conducente arrestato

Recco. Agg.15. E’ stato arrestato dagli uomini della Polizia Stradale di Genova – Sottosezione di Sampierdarena – il ragazzo che stanotte alle 04:30 era alla guida della macchina che si è schiantata nella galleria Quezzi dell’A12, e per cui sono deceduti i suoi due trasportati.

Si chiamavano Luca Ferreccio, 29 anni, di Avegno, e Simone Picasso, 25 anni, di Sussisa, piccola frazione sulle alture di Sori, i due ragazzi morti questa notte in un tragico incidente avvenuto sull’autostrada A12 tra i caselli di Genova Est e Genova Nervi.

Nell’incidente e’ rimasto lievemente ferito invece A.B., 28 anni, residente a Recco, che
era al volante al momento dell’incidente. Il giovane e’ risultato positivo al test sull’alcool. E’ stato iscritto nel registro degli indagati dal pm Stefano Puppo per omicidio colposo.

I due giovani deceduti, cosi’ come il conducente, erano giocatori di calcio della prima squadra della Pro Recco, che milita nel campionato di Prima categoria e che avrebbe dovuto scendere in campo questo pomeriggio. A causa della tragedia la partita e’ stata rinviata. Ferruccio lavorava come idraulico
mentre Picasso era iscritto alla facolta’ di Scienze Motorie e nel tempo liberova allena i ragazzini della Pro Recco.