Quantcast
Cronaca

Mezza maratona di Genova: in duemila con il lutto per le bombe di Boston

maratona genova

Genova. Un successo annunciato, con la mente alla tragedia di Boston. In oltre duemila hanno dato vita stamani alla mezza maratona di Genova.

Gli atleti, con una fascia nera al braccio in ricordo delle vittime degli attentati nella città americana, sono partiti alle 9,30 dal Porto Antico sul tracciato da 21 km seguiti dieci minuti dopo da quelli della CorriGenova, sulla distanza degli 11,5 chilometri, e alle 10.30 dalla Family Run, aperta a tutti.

Dal punto di vista agonistico la vittoria della mezza maratona è andata, per gli uomini, all’atleta marocchino Samir Jouaher. Secondo Eric Sebahire e terzo El Bahraoumi.

Tra le donne vittoria per Hellen Jekpurgat davanti a Izem Hafida, terza Kadjia Harafi.