Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Metalmeccanici, a Genova sciopero e manifestazione: “Difendiamo il lavoro e gli ammortizzatori sociali”

Genova. “Da 5 anni siamo colpiti dalla crisi economica e finanziaria che ha prodotto 3 milioni di disoccupati nel 2013 con un aumento, in un anno, di 554 mila unità”. Con queste parole la Fiom annuncia lo sciopero dei metalmeccanici, che si svolgerà giovedì 18 aprile, con manifestazione e concentramento a Principe (ore 9).

“La Cassa integrazione nei primi due mesi del 2013 è pari a 168 milioni di ore, cioè 22.7% in più rispetto all’anno precedente – prosegue il sindacato – La Confindustria parla invece di produttività e flessibilità mettendo in discussione e peggiorando i contratti, le tutele normative e salariali dei lavoratori e lavoratrici”.

Ciò che serve, secondo la Fiom, è il lavoro. “Manifestiamo per difendere l’occupazione, difendiamo lo strumento della Cassa Integrazione che deve essere aumentata e concessa a tutti i lavoratori e lavoratrici che ne hanno bisogno. La Cassa in Deroga deve essere rifinanziata e garantita fino alla fine della crisi. Utilizziamo i Contratti di Solidarietà dividendo il lavoro che c’è, utilizzando la riduzione dell’orario di lavoro – conclude il sindacato –  Chiediamo lavoro e se questo manca pretendiamo ammortizzatori sociali”.