Quantcast
Cronaca

Liguria: sempre più carcerati, ma mancano 400 agenti di polizia penitenziaria

carcere marassi

Liguria. Aumenta la popolazione carceraria in Liguria oggi costituita da 1.881 detenuti, di cui 72 donne e 1.809 uomini. Oltre 790 detenuti sono in attesa di un giudizio definitivo mentre 1.087 sono condannati. I dati sono del sindacato di polizia penitenziaria Sappe.

“Abbiamo più detenuti rispetto ad un anno fa, e questo dimostra l’inefficacia delle politiche nazionali in materia penitenziaria – scrive in una nota il segretario ligure del Sappe Roberto Martinelli -. Resta altissima la presenza di detenuti stranieri, tra il 55 ed il 65% a seconda degli istituti, e dei tossicodipendenti, oltre il 30%, mentre endemica è la carenza di poliziotti penitenziari, sotto organico di circa 400 unità”.

Martinelli avanza alcune proposte concrete: “Se la politica volesse intervenire sull’emergenza carceri, potrebbe farlo subito con 3 provvedimenti: processi più rapidi, espulsione dei detenuti extracomunitari per far scontare loro la pena nel paese di provenienza e far scontare la pena ai tossicodipendenti in una comunità di recupero”.

Più informazioni