Quantcast
Cronaca

In un solo giorno sono nate migliaia di mamme e papà: anche a Genova la Giornata Internazionale per l’uguaglianza delle famiglie

bambini abbracciati

Genova. Gli studi parlano di circa 10000 famiglie francesi con due genitori dello stesso sesso. In molte di esse, i bambini nati dalla procreazione assistita hanno un solo genitore legale.

Se la coppia scoppia, per esempio, questi piccoli non hanno diritto a mantenere un legame con l’altro genitore, e nemmeno a ricevere gli alimenti. Possono perdere all’improvviso ogni rapporto con zie, sorelle, cugini, nonni. Per questo in Francia le mamme lesbiche e i papà gay chiedono di avere doveri, prima ancora che diritti.

O meglio, li chiedevano. Dal 23 aprile, con l’approvazione del matrimonio per tutti, anche l’altro papà o l’altra mamma possono automaticamente adottare i loro figli. In un sol colpo sono scomparsi migliaia di orfani. La legge francese ha riconosciuto e garantito a migliaia di bambini il papà o la mamma che di fatto avevano sempre avuto accanto.

In altri Paesi, tra cui il nostro, i diritti di questi bambini vengono ancora ignorati. Per questo il 5 maggio, da Atene a Helsinki, da Tel Aviv a Los Angeles, si festeggia la Giornata Internazionale dell’Uguaglianza tra le Famiglie. In Italia è Famiglie Arcobaleno, l’associazione dei genitori omosessuali, a organizzare nei parchi di nove città – Ferrara, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Roma, Torino, Venezia – la Festa della Famiglie, in partnership con Amnesty International, il Coordinamento Genitori Democratici, e Legambiente.

Una domenica nel verde per incontrare famiglie di ogni tipo: anche quelle, molto numerose, nate da precedenti relazioni eterosessuali. Pranzare insieme, giocare, divertirsi, chiacchierare e riconoscersi uguali. In attesa che questi papà e queste mamme “nascano” anche da noi.

In allegato il foglio dati con il programma dei singoli eventi, maggiori dettagli sull’iniziativa, e tutti i contatti stampa delle associazioni coinvolte. A Genova la Festa delle Famiglie si svolgerà così: Dove: ai Parchi di Nervi – prato centrale di Villa Serra (http://www.parchidinervi.it/); Fascia Oraria: dalle 11 alle 18. Patrocini: Regione Liguria e Comune di Genova. Collaborazioni: Agedo, Arcigay.

– Attività: mattina: Olimpiadi delle famiglie (corsa coi sacchi, tiro alla fine, staffetta), ore 13: picnic, pomeriggio: “Diversità delle famiglie” (laboratorio sulle famiglie animali) e grande caccia al tesoro sulla biodiversità; giochi e letture; alle 17 circa, merenda.

A Genova partecipano anche il Comitato territoriale Arcigay “Approdo” e Agedo, l’associazione dei genitori di omosessuali.

Più informazioni