Quantcast
Politica

Il Pcl contro il “Primo Maggio” dell’Ascom di Rapallo: “Solidarietà ai lavoratori del commercio”

pcl rapallo

Rapallo. Dopo aver trasformato, per le festività natalizie 2011 la Passeggiata a mare di Rapallo in un Centro Commerciale, in una vetrina per i propri iscritti/elettori, e quelle del 2012 in una stucchevole e infinita polemica sul nuovo centro gravitazionale dell’Universo, il Christmas Village, la Presidente dell’ASCOM, nel suo delirio di onnipotenza, adesso decide di ribattezzare con pannelli e manifesti, la Festa dei Lavoratori, che a Rapallo si chiamerà “Primo Mangio”: un umorismo degno del più squallido avanspettacolo … forse questa battuta non l’avrebbero accettata neppure nel Bagaglino di Pippo Franco.

A noi non interessa fare polemica con questo personaggio, le cui iniziative si commentano da sole, ci interessa invece esprimere la nostra solidarietà a tutti i lavoratori dipendenti del commercio che saranno chiamati dai loro padroni a lavorare anche in questo giorno.

Per noi Primo Maggio significa Festa dei Lavoratori: una conquista strappata con anni di lotte, col sangue degli operai americani, russi, tedeschi, italiani, e che oggi più che mai, mentre nel Mondo si cerca di affermare una visione che vede il lavoro come semplice strumento per arricchire pochi sfruttando e impoverendo molti, deve essere celebrata in modo consapevole e attivo dai lavoratori di tutto il mondo.

Il Diretttivo del PCL di Rapallo

Sezione “Rosa Luxemburg”