Quantcast

Identità sessuali, a Genova torna “La Storia in Piazza”

Palazzo Ducale

Genova. Dal 18 al 21 aprile torna a Genova “La Storia in Piazza”, che si svolgerà come di consueto a Palazzo Ducale. Lezioni magistrali, incontri, dibattiti, spettacoli, mostre, libri e attività didattiche dedicati – per questa quarta edizione della rassegna – al tema delle Identità sessuali.

La Storia in Piazza 2013 si propone di esaminare i rapporti tra i sessi in un ampio arco temporale e geografico con l’aiuto non solo di eminenti storici ma anche di sociologi, antropologi, letterati e alcuni dei protagonisti della rivoluzione sessuale degli ultimi 40 anni.

Tra gli altri: Mireille Corbier, Ernesto Galli della Loggia, Germaine Greer, Luce Irigaray, Erica Jong, Renato Mannheimer, Dacia Maraini, Marco Revelli, Lina Sastri, Amanda Vickery e Alain Touraine.

La distinzione tra i sessi é comune in tutto il mondo animale e comunque tra i mammiferi. Solo tra gli esseri umani questa distinzione, che ha una base biologica, dà luogo a una ricca gamma di diversità culturali. Ed è solo di recente che gli storici si sono seriamente occupati di questi cambiamenti anche se i rapporti tra i sessi e i loro ruoli sono stati al centro della morale religiosa da quando storia è storia, così come sono stati al centro di gran parte della fiction occidentale e orientale. Ingresso libero.