Quantcast
Sport

Ginnastica ritmica, Sarah Re (Pgs Auxilium Genova) vince il titolo italiano

ginnastica

Genova. Nel week end, a Biella, si è svolto il Campionato Italiano di Specialità, che ha visto competere le migliori 15 ginnaste per ogni attrezzo, provenienti da tutta Italia. Dopo i recenti ottimi risultati ottenuti alla fase interregionale, hanno partecipato tre ginnaste della PGS Auxilium Genova: Sabrina Deiana, Claudia Fioravanti e Sarah Re.

Sabato, nella categoria Junior, ottavo posto per la Deiana che, pur essendo una delle più giovani ginnaste in gara, ha eseguito il suo esercizio al nastro con maturità e sicurezza, dimostrando le sue migliori qualità. Nel tardo pomeriggio e’ stato il momento delle ginnaste della categoria Senior. La Fioravanti, entrata in pedana alla fune, ha sfoderato grinta e determinazione centrando il suo obiettivo con il raggiungimento della finale. Poi è stato il momento di Sarah Re al cerchio: con meno decisione della compagna, ha commesso qualche imprecisione di troppo, rimanendo fuori dalla rosa delle finaliste e non andando oltre la nona posizione. Nonostante un momentaneo calo psicologico, la Re ha ripreso forza e consapevolezza delle proprie qualità presentandosi a pubblico e giuria con un frizzante esercizio alle clavette.

Domenica mattina, nella prova decisiva, la Fioravanti ha centrato un buon sesto posto mentre perfetta è stata l’esecuzione della Re alle clavette che ha convinto la giuria ad assegnarle il titolo italiano. Classe 1996, Re ha iniziato la sua carriera all’Auxilium nove anni fa: nel 2013 aveva conseguito anche il titolo interregionale di cerchio e clavette. Ha vinto il titolo italiano con il punteggio di 14.700 precedendo Giulia Ricci (Spoleto) e Martina Schetis (Moto Viareggio).

Più informazioni