Quantcast
Cronaca

Genova, spaccio di crack nel centro storico: tre arresti in flagranza di reato

crack

Genova. Tre arresti per spaccio nel centro storico. La Guardia di Finanza, infatti, ha notato nella zona di Piazza delle Grazie un andirivieni sospetto e costante di persone, che si addentravano in uno dei vicoli di quell’area, uscendone dopo pochi minuti.

Questi particolari sono apparsi subito anomali e sintomatici di un possibile spaccio di stupefacenti e quindi è stato  immediatamente avviato un controllo delle persone in uscita dal vicolo, che ha confermato i sospetti.

Le quattro persone fermate, infatti, erano consumatori di droga, trovata nascosta in piccole dosi sulla persona ovvero tenuta in bocca e consegnata spontaneamente. Si trattava di modiche quantità “crack”, cioè cocaina in cristalli trattata mediante processi chimici, che viene normalmente assunta inalandone il fumo, surriscaldata in pipe o lattine

I possessori della droga per uso personale sono stati segnalati, come previsto dalla legge, al Prefetto, mentre il quadro della situazione ha portato ad organizzare mirati servizi di appostamento e di osservazione in quella zona.

Operazioni che hanno consentito di cogliere in flagranza di reato, in due distinte situazioni, tre senegalesi, spacciatori di droga, dell’età di 23, 38 e 39 anni, tratti in arresto e condotti in carcere presso la Casa Circondariale di Marassi.

Nel complesso sono stati sequestrati 15 grammi di “crack” e sequestrate alcune centinaia di euro in banconote di piccolo taglio, provento dell’illecita attività di spaccio di droga.