Quantcast
Cronaca

Genova, cassaforti smurate e porte divelte: furti da migliaia di euro per i ladri

cassaforte

Genova. Maxi colpi messi a segno dai ladri negli appartamenti di Genova. La Volante del Commissariato Cornigliano è intervenuta in via alla Pineta dove, il proprietario di un appartamento, rientrando a casa ha constatato che i ladri durante la sua assenza, si erano introdotti all’interno, asportando due orologi, denaro e gioielli per un valore approssimativo di 6000 euro.

Secondo colpo in via S. Pio X, dove i ladri, durante l’ assenza del proprietario, si sono introdotti nell’abitazione impossessandosi di denaro e preziosi per un valore approssimativo di 2.500 euro nonché una macchina fotografica digitale ed un pc portatile.

Maxi furto anche a Pegli, dove il proprietario ha scoperto che ignoti, durante la sua assenza, si erano introdotti nell’abitazione utilizzando le chiavi di casa precedentemente sottratte all’interno della sua auto ed hanno asportato denaro e gioielli per un valore approssimativo di 20.000 euro.

Ultimo furto in via degli Iris, a Quarto. Dopo aver forzato la porta finestra del terrazzo a cui avevano avuto accesso utilizzando i ponteggi dello stabile che è in ristrutturazione, i malviventi sono entrati e hanno asportato la cassaforte, dopo averla smurata, contenente la somma di 400 euro ed oggetti in oro per un valore di 15000 euro.

Più informazioni