Quantcast
Cronaca

Genova, alunno strattonato con forza: professore di religione accusato di lesioni

Aula di tribunale

Genova. Professore di religione “troppo violento”, avrebbe strattonato con forza un alunno di 13 anni. L’episodio risale al marzo scorso e riguarda un insegnante di religione di una scuola media genovese poi denunciato dai genitori e per cui la Procura ha chiesto, secondo l’esito dell’inchiesta, il rinvio a giudizio.

Il professore comparirà domani davanti al giudice per le indagini preliminari, con l’accusa abuso di mezzi di correzione e lesioni nei confronti dell’allievo.