Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa a Napoli senza paura. Ballardini: “Corti e compatti. Possiamo fare punti”

Genova. A metà tra la speranza e la consapevolezza che il Genoa ha bisogno di punti, il mister rossoblu Davide Ballardini si prepara alla sfida di domani contro il Napoli con un certo ottimismo.

Sarà per il ritorno di Floro Flores (“Uno che ci darà una mano in questo finale di stagione”), sarà perché il Genoa deve crederci a tutti i costi, il Napoli incute rispetto, ma non certo timore.

“Hanno una rosa di giocatori – ha detto Ballardini – che in Italia non è inferiore a nessuno, tutti elementi bravi e di qualità, altamente competitivi. Ma noi siamo una squadra che può far punti contro tutti e ovunque”.

E se per contenere Cavani – scherza Ballardini – “bisogna sperare solo che non giochi”, il tecnico detta la tattica ai suoi: “L’importante sarà essere compatti e corti, non lasciando troppo spazio a chi ha la palla, evitando così che riesca a servirlo, altrimenti fermarlo diventa difficile. Non credo – ha aggiunto – ci si debba fissare o intestardire sui moduli. L’importante è avere sempre una squadra equilibrata che sappia fare le due fasi allo stesso modo”.

Alle porte c’è il derby e qualcuno parla di turnover. Ballardini lascia aperta la porta a questa eventualità, ma deciderà all’ultimo: “Pensiamo ad una partita per volta e lo stesso vale per i diffidati.
Turn over? Ci pensiamo, ma siamo consapevoli che tutte le partite sono importanti”.