Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Frana via Ventotene, Rixi (Lega Nord): “Genova frana, Burlando e Doria non fanno nulla”

Genova. “La situazione al Lagaccio ed in gran parte di Genova resta grave e senza soluzione”. Esordisce così Edoardo Rixi, Consigliere Regionale e Capogruppo in Comune della Lega Nord.

Secondo l’esponente del Carroccio ligure “dopo la frana in Via Ventotene per due giorni sono state date rassicurazioni sulla stabilità dell’edificio più a rischio, poi improvvisamente è giunto l’ordine di evacuazione dello stesso per le sessantaquattro famiglie che lo abitano. Ora il quartiere del Lagaccio vive con questa spada di Damocle sulla testa, in quanto la frana che ha prodotto il crollo del muraglione è avanzata ed il pericolo di ulteriori crolli è tutt’altro che un’ipotesi”.

“Come se non bastasse – continua – il caso di Via Ventotene non è un caso isolato, infatti esistono pregresse situazioni che mettono a rischio diverse zone di Genova, come già sottolineato dal Vice Presidente dell’Ordine dei Geologi della Liguria. Ad un anno dall’insediamento la Giunta del Sindaco Doria non ha minimamente provveduto alla prevenzione idrogeologica di Genova, ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

“La situazione -conclude – non è migliore in Regione, dove malgrado i reiterati appelli la Giunta Burlando continua a destinare risorse inadeguate al settore della sicurezza idrogeologica. Quante altre frane dovranno esserci affinché gli amministratori di sinistra si attivino in difesa del territorio e dei suoi abitanti?”.