Sport

Football americano, Predatori a La Spezia per non perdere il treno playoff

Chiavari. Dimenticata in fretta la sconfitta, sul campo, subìta dal “rullo compressore” Bills Cavallermaggiore, i Predatori sono con la testa rivolta all’incontro di questa sera, che li vedrà ospiti dei Wolfpack La Spezia.

All’andata gli arancioni si imposero in quella che è, al momento, la loro unica vittoria in campionato, ed è imperativo che i tigullini si ripetano per non perdere il treno playoff. Il discorso del presidente Ravera al termine della partita di Savona, deve aver fatto scattare qualcosa nella testa degli atleti, vista la prova tutto sommato positiva espressa dai Predatori nella scorsa partita, seppur persa, contro i Bills. “Se contro i Wolfpack giocheranno come hanno fatto nel secondo tempo contro i Bills, potremmo rivedere i veri Predatori” dice il presidente Maurizio Ravera. “Sabato scorso abbiamo perso sul campo, fuor di dubbio, ma i ragazzi, specie nel secondo tempo, hanno dimostrato di esser una vera squadra di football. Se nelle prossime due partite giocheranno con questa carica, la stagione potrebbe non esser compromessa”.

Infatti. Alla luce dei risultati della scorsa settimana, la classifica vede i Predatori fanalino di coda a pari punti con i Pirates con un record di 1-3 (1 vinta e tre perse) ma dietro per lo scontro diretto perso. Wolfpack La Spezia al secondo posto (2-2), grazie alla vittoria di sabato sera a Savona (dopo ben quattro overtime) e i Bills in vetta, senza problemi, con quattro vinte su quattro giocate. E’ evidente, quindi, quanto l’incontro di sabato prossimo tra Predatori e Wolfpack abbia un peso non indifferente. Con una vittoria i Predatori si manterrebbero in corsa per la post season, in attesa della sfida, nuovamente cruciale, con i Pirates Savona, mentre una sconfitta contro i Wolfpack vorrebbe dire, per gli Arancioni, addio ai playoff.

La sfida tra Predatori e Wolfpack andrà in scena sabato sera al campo sportivo Pieroni di La Spezia. Kick off ore 21.