Quantcast
Politica

“Diritto ai diritti”, da Lampedusa ai giovani né italiani né stranieri: conferenza GD in centro storico

alessandra ballerini

Genova. Da almeno vent’anni il tema dei migranti è di costante attualità. Ma dopo essere stato il tema centrale delle elezioni del 2008, dopo le dichiarazioni del ministro Riccardi per lo ius soli, e la grande campagna L’Italia sono anch’io per richiederlo a gran voce (che a breve sarà rinnovata a livello europeo), e soprattutto dopo i profughi tunisini e la tragedia di Lampedusa, oggi i temi all’ordine sono altri, senza che le problematiche siano state risolte. E soprattutto la più grande di queste, le ormai migliaia giovani nati e cresciuti in Italia, non è più stranieri ma neanche italiani, alla ricerca di un’identità ma prima di tutto di diritti.

La Federazione genovese dei Giovani Democratici, da tempo sensibile al tema, organizza un dibattito per un aggiornamento sulla situazione, “Diritto ai diritti”, con Alessandra Ballerini, l’Avvocato genovese sempre in prima linea sul tema dei diritti civili e dei migranti. Saranno presenti anche Brando Benifei, Responsabile Europa del PD Liguria, Khay Rachid dell’Arci genovese.

L’evento si svolgerà al Circolo PD Centro Storico di Vico delle Vigne 14/16r alle ore 21 di venerdì 5 aprile; introdurrà Federico Tanda, Segretario Provinciale dei GD genovesi, ed il dibattito sarà moderato da Francisca Mendez Parodi, Responsabile Immigrazione GD Genova. Inoltre, porterà la sua testimonianza personale Shaya Mahmoudian.

L’incontro verrà filmato e si potrà rivedere sul canale Youtube dei Giovani Democratici – Federazione di Genova.

Più informazioni