Quantcast
Cronaca

Diaz, i “superpoliziotti” davanti al Tribunale di Sorveglianza

g8 diaz luperi gratteri

Genova. E’ cominciata presso il Tribunale di Sorveglianza di Genova l’udienza per la concessione dell’affidamento in prova ai servizi sociali dei ‘superpoliziotti’ a suo tempo condannati dalla Cassazione per i fatti alla scuola Diaz in occasione del G8 del 2001.

Il primo a presentarsi davanti al presidente del Tribunale di Sorveglianza, Giorgio Ricci, è stato l’ex dirigente del Servizio Centrale Operativo, Francesco Gratteri, che ha finito intorno alle 11.30 e non ha voluto lasciare dichiarazioni. Poco dopo è stata la volta di Giovanni Luperi, anche lui già uscito. Oggi dovrebbero essere poi sentiti altri tre ex dirigenti: Massimo Mazzoni, Spartaco Mortola e Pietro Troiani. Domani sarà la volta di altri ex dirigenti. In tutto sono 17.

Il procuratore generale di Genova, Vito Monetti, in una memoria si è detto contrario alla concessione dei servizi servizi sociali. Questo significa che alcuni degli ex dirigenti condannati in Cassazione rischiano il carcere.