Quantcast

Delio Rossi, quota salvezza e una Sampdoria che non sa più vincere: rinnovo a rischio?

delio rossi

Bogliasco. Oggi la Sampdoria riprende gli allenamenti, dopo la rotonda sconfitta contro la Fiorentina. Tra problemi di formazione (una difesa tutta da inventare) e possibili rivoluzioni in attacco, la sfida è sempre sul tavolo: raccogliere quei “maledetti” due punti che mancano per raggiungere la quota salvezza.

Altamente improbabile, calendario delle avversarie alla mano, che la Samp possa venire risucchiata nella lotta per non retrocedere; evidente, invece, che la squadra si sia fermata.

I mesi di marzo e aprile sono impietosi: dopo la vittoria contro il Parma sono arrivati appena tre punti nelle ultime sette partite, con appena quattro gol all’attivo e ben tredici incassati.

La Sampdoria, insomma, non sa più vincere. Spentosi Icardi, calo comunque fisiologico il suo, il piatto piange.

Tanto da rischiare di far vacillare un rinnovo che pareva già fatto: quello di Delio Rossi. Fiducia immutata e grande considerazione per il lavoro svolto, dalle parti di Corte Lambruschini il tecnico sembra ancora blindato. Certo è che, se il contratto biennale è già pronto, serve un’ultima vittoria “scaccia paure”. L’Udinese aspetta.