Quantcast
Cronaca

Crisi, Fiom in piazza per difendere l’occupazione: domani sciopero e manifestazione a Genova

scipero Fiom

Genova. “Manifestiamo per difendere l’occupazione”. Domani mattina i lavoratori della Fiom incroceranno le braccia per 4 ore per turne e manifesteranno per le vie della città. Il corteo partirà dalla stazione Principe alle 9.

Da 5 anni il settore è colpito dalla crisi economica e finanziaria che ha prodotto 3 milioni di disoccupati nel 2013 con un aumento, in un anno, di 554 mila unità.
“La Confindustria parla invece di produttività e flessibilità mettendo in discussione e peggiorando i contratti, le tutele normative e salariali. Difendiamo lo strumento della cassa integrazione che deve essere aumentata e concessa a tutti i lavoratori – spiega il sindacato dei metalmeccanici – La Cassa in Deroga deve essere rifinanziata e garantita fino alla fine della crisi. Utilizziamo i Contratti di Solidarietà dividendo il lavoro che c’è, con la riduzione dell’orario di lavoro. Chiediamo lavoro e se questo manca pretendiamo ammortizzatori sociali”, conclude la Fiom.

Più informazioni