Quantcast
Economia

Carige, Berneschi e Scajola si riducono il compenso del 20%

berneschi

Genova. Dal 1 maggio il Comitato Esecutivo di Banca Carige, oltre che dal presidente, Giovanni Berneschi e dal vice Alessandro Scajola (membri di diritto), sarà composto da Piergiorgio Alberti, Remo Angelo Checconi, Ivo De Michelis, Paolo Cesare Odone, Alessandro Repetto, con durata della carica fino all’Assemblea di approvazione bilancio al 31 dicembre 2014.

Lo ha deciso il cda della stessa banca, precisando in una nota come Berneschi e Scajola “hanno personalmente deciso di ridursi il compenso annuo” del 20% ”nell’ottica di contribuire al significativo percorso di contenimenti dei costi, in linea con le recenti indicazioni della Banca d’Italia”.

Secondo l’istituto “alla luce del pieno avvio operativo e al fine di consolidarne l’identità quale autonoma banca rete nazionale all’interno del Gruppo, il CdA della Banca Carige ha designato Cesare Castelbarco Albani e Alessandro Repetto rispettivamente nuovi presidente e vice presidente della Banca Carige Italia, in sostituzione dei dimissionari Giovanni Berneschi e Alessandro Scajola. Il Consiglio ha anche designato Gabriele Delmonte direttore generale della Banca Carige Italia, della quale Ennio La Monica, direttore generale della Capogruppo, lascia l’incarico di amministratore delegato”.