Quantcast
Sport

Balotelli contro Balotelli, quest’amichevole (non) s’ha da fare

Santa Margherita Ligure. Mario Balotelli contro Enoch Barwuah. Milan contro Bogliasco. Perchè no? L’idea è del Supermario nazionale che, parlando con suo fratello Enoch, ha proposto di organizzare una partita amichevole. Si, un derby in famiglia. C’è anche una data: mercoledì 17 aprile. Dove? Qui nasce il problema. Mario Balotelli avrebbe promesso al fratellino Enoch di portare il Milan a Santa Margherita, al campo Broccardi. Qui, Mario è già stato, a febbraio, in occasione di Bogliasco-Borgosesia e sarebbe pronto a tornarci con i suoi compagni di squadra, per un altro bagno di folla.

Ma c’è un problema. Non di poco conto. Il Milan avrebbe saputo solo in un secondo momento dell’accordo (verbale) fra Mario Balotelli e il fratellino Enoch. Le due società, Milan e Bogliasco, non ne erano a conoscenza. Cosi si sono dovuti confrontare il team manager rossonero, Ariedo Braida e il presidente bogliaschino Giuseppe Perpignano: va bene l’amichevole ma a Milanello, non in trasferta per il Milan.

Ma la notizia della partitissima Bogliasco-Milan al Broccardi ormai ha già fatto rapidamente il giro della città. Ma trova poche conferme. Anzi. Dalla Sammargheritese, società che gestisce il campo di Santa Margherita, arriva quasi una smentita: “C’è stato un contatto fra le due società ma – spiegano dalla segreteria del club di Santa Margherita – per il momento non c’è nessun accordo per disputare una partita amichevole al Broccardi”. Supermario Balotelli riuscirà a convincere il Milan per accontentare suo fratello?