Quantcast
Sport

Arti marziali, Andrea Lavaggi porta il Rio Grappling Sestri Levante sul podio europeo

Andrea Lavaggi Rio Grappling Club Sestri Levante

Sestri Levante. Rio Grappling Club Sestri Levante sul tetto d’Europa. Andrea Lavaggi, avvocato, amministratore delegato di MediterraneAmbiente ma anche campione di grappling, ovvero la lotta comprensiva di tecniche di sottomissione.

Nei giorni scorsi, in Ungheria, Lavaggi – primo e finora unico atleta ligure ad essere stato convocato in nazionale – ha vinto la medaglia di bronzo al campionato europeo, superando un avversario bulgaro, dopo essere stato estromesso dalla finalissima dal polacco Maciel Polok, campione mondiale in carica. Una medaglia di bronzo che porta lustro a tutto il movimento agonistico ligure e soprattutto al Rio Grappling Club di Sestri Levante di Val di Canepa, che ha sede anche a Genova in via Clavarezza.

“Questa medaglia frutto di allenamenti intensi e sacrifici – afferma lo stesso Lavaggi – è stata una grande soddisfazione che voglio condividere con i ragazzi del Rio Grappling di Sestri e di Genova, coi lottatori della Colombo e della Chiavari Ring, con il maestro Claudio Bafico e il dottore Attilio Smeraldi”.