Quantcast
Economia

Amt, oggi incontro tra sindacati e Marco Doria. Il sindaco: “L’obiettivo è salvare tutti i posti di lavoro”

marco doria

Genova. Il piano aziendale di Amt, che prevede 430 esuberi, tra autisti e dipendenti, è subito stato rigettato dai sindacati, che stamattina incontreranno a Tursi il sindaco Marco Doria.

”L’obiettivo del Comune di Genova è salvare tutti i posti di lavoro in Amt, salvare l’azienda e il servizio per i cittadini”. Così ha dichiarato il primo cittadino ieri sera, a margine di un incontro con i lavoratori iscritti al Pd.

”Da me i sindacati Amt si sentiranno dire una cosa: è necessario fare uno sforzo solidale con l’obiettivo di salvare l’azienda dal dissesto dei conti, salvare il servizio e tutti i posti di lavoro”,  ha sottolineato Doria riferendosi
all’incontro Comune-sindacati previsto oggi a Palazzo Tursi.

”L’obiettivo è arrivare a degli accordi, come i contratti di solidarietà, che tutelino posti di lavoro e azienda – ha continuato Doria -. Serve una manovra di contenimento dei costi aziendali di Amt, si devono modificare le condizioni retributive e organizzative per consentire ad Amt di recuperare le risorse
necessarie a vivere”.

Secondo il sindaco, ”i contributi della Regione nel 2013 sono stati ridotti non in modo drammatico. Il Comune di Genova è disposto a mettere in campo per Amt lo stesso ammontare di risorse del 2012”.