Quantcast
Economia

Amt, l’appello dei tranvieri ai sindaci: “Il piano è una macelleria sociale, è ora di cambiare musica”

bus amt

Genova. Si fa sempre più tesa la situazione di Amt a Genova, tanto che ieri sera centinaia di lavoratori dell’azienda municipale si sono riuniti alla Sala Chiamata del Porto, uno dei luoghi simboli delle lotte dei lavoratori genovesi.

Presenti anche i rappresentanti sindacali, è stato distribuito un volantino a firma Coordinamento Tranvieri Amt, in cui si criticano anche i sindacati impegnati nella difficile trattativa.

Nel documento il piano industriale presentato dall’azienda, che prevede 430 esuberi, viene definito ”macelleria sociale”. ”E’ finito il tempo delle chiacchiere –
sostiene il Coordinamento Tranvieri -. Noi vogliamo lavorare con dignità. E ai sindacati diciamo che è ora di cambiare musica”.