Quantcast

Accorpamento Enti Parco, Rixi: “Produrrebbe gigante burocratico, basta sacrifici ai danni dell’entroterra”

Regione. “Accolgo l’appello che mi è stato rivolto da oltre trenta sindaci, dal Club Alpino Italiano e dagli abitanti dell’entroterra per salvaguardare gli Enti Parco, messi in discussione dalla normativa regionale che prevede l’accorpamento del Parco Alpi Liguri, Antola, Aveto, Beigua, Montemarcello-Magra e Portofino”, dichiara Edoardo Rixi, Consigliere Regionale della Lega Nord Liguria e Presidente del Gruppo Amici della Montagna.

“Un tale accorpamento di enti” spiega Rixi “produrrebbe un gigante burocratico lontano dagli stessi territori che invece dovrebbe tutelare. Già sono state soppresse le Comunità Montane, e se i Comuni posti nei territori aspri dell’immediato entroterra dovessero perdere anche le competenze degli enti preposti, in tal caso verrebbe a mancare un importante contributo alla salvaguardia ambientale di queste realtà. Come Consigliere Regionale farò quanto è in mio potere per rivedere l’applicazione di questa normativa.”