Quantcast

Varo di Msc Preziosa, Giornata Fai di Primavera e concerto dei Meganoidi: gli eventi a Genova e in Provincia

Genova. Un fine settimana a dir poco scoppiettante quello di Genova. Oggi (sabato 23) è il giorno tanto atteso del varo della Msc Preziosa e, come annunciato, anche gli eventi collaterali saranno davvero molti. Il Battesimo della Preziosa, ammiraglia della flotta di MSC Crociere, sarà uno spettacolo unico, con esibizioni di star internazionali e show pirotecnici.

Al Ponte dei Mille ci sarà il tradizionale taglio del nastro da parte di Sophia Loren, madrina della flotta MSC Crociere. Per l’occasione si terrà un concerto del maestro Ennio Morricone, seguito da un’esibizione di Gino Paoli.
Nel frattempo, al Porto Antico, al palazzo di Eataly, l’esibizione dei comici Ale & Franz con Katia Follesa, mentre 3 maxi schermi rilanceranno in diretta la festa di Ponte dei Mille (a partire dalle 18).

Ma in tutta la città sarà grande festa con le iniziative che i commercianti dei Centri Integrati di Via di Confesercenti hanno in serbo in occasione di “Genova diventa Preziosa”.

Sabato 23 marzo si inizia alle 16 con il concerto in piazzetta del Campo “Una voce per Genova. Andrea Incandela canta i cantautori genovesi di ieri e di oggi” e, in contemporanea, lo spettacolo per bambini di Teddy e Giggi.

A partire dalle 18,30 aperitivo al Chill Out Café e tanti altri eventi nei locali compresi nel perimetro tra via Lomellini e piazza Fossatello: ristorante Soho, Fossatello’s Border Bar, Special One, ristorante Pandemonio offriranno menu a prezzi speciali per tutti i partecipanti all’inaugurazione della MSC Preziosa, oltre ai gadget messi a disposizione dalla compagnia stessa. In serata ancora spazio alla musica: alle 21 gli Anais live presentano il loro nuovo album, mentre alle 22 spazio al rock folk genovese di Sad Minstrel.

Sabato 23, la festa coinvolge anche la zona del Civ Sarzano Sant’Agostino, tra salita del Prione, Porta Soprana, via Ravecca e stradone Sant’Agostino dove, a partire dalle 16 e fino alla mezzanotte, andranno in scena concerti, dj set e animazioni per bambini; da segnalare, in particolare, un minifestival della musica d’autore genovese. Il tutto accompagnato dalle promozioni e dai menu dedicati a cura dei negozi e dei locali del Civ.

Proprio il 23 sarà la giornata clou, con il corteo lungo il centro cittadino della Banda Filarmonica Sestrese, dalle 16,30 alle 18,30, e tanti altri appuntamenti.
Il Civ Borgo di Pré concentra le sue iniziative tra la Commenda e Calata Vignoso, dove verrà allestita un’infiorata e si terranno dei mercatini floreali e artigianali. Nella vicina via Balbi, i bar della strada offriranno ai passanti gustose degustazioni, mentre in cima alla via, all’altezza della spianata dell’ascensore di Montegalletto, saranno presenti degli stand di prodotti tipici.

Per finire, animazioni, mercatini e sbarazzo anche al Civ Fronte del Porto, tra via Buozzi e le strade limitrofe.

Ma oggi è domani (23 e 24 marzo) ritorna anche la “Giornata Fai di Primavera”, che quest’anno a Genova va alla riscoperta della meravigliosa Villa Pallavicini di Pegli. L’idea del Fai è quella di sviluppare il tema naturalistico, ma non certamente dimenticando la storia di questa dimora meravigliosa, che verrà spiegata dalle guide.

Questo fine settimana, quindi, sarà una bella occasione per trascorrere due giornate nel parco della dimora e, per chi ancora non conoscesse questo luogo, l’occasione per scoprirne le meraviglie.

Ma gli appuntamenti con la “Giornata Fai di Primavera” sono anche nel Tigullio. A Camogli visite all’Abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte, sia sabato che domenica dalle 10.00 alle 15.45. Orario di chiusura soggetto a variazioni in base all’orario dell’ultima corsa del battello in rientro per Camogli. In caso di condizioni meteomarine sfavorevoli e sospensione del servizio dei battelli di linea da e per Camogli, l’Abbazia rimane chiusa.

A Leivi, “Un sentiero di costa tra mare e colline. Da San Tommaso del Curlo a San Lorenzo”: la lettura di un paesaggio nel territorio di Leivi. Domenica 24 marzo ore 14.30-17.30. Luogo d’incontro: Chiesa di San Tommaso di Curlo in Leivi.

A Recco il Sentiero Mulinetti – Sori: andar per creuze sabato 23 marzo ore 10.00-17.00. Luogo d’incontro: fermata bus Ponte di Mulinetti, lato monte.

A Lavagna si va alla scoperta di Casa Carbone (Via Riboli, 14) Sabato 23 e domenica 24 marzo dalle 10.00 alle 18.00. Edificio situato nel centro storico di Lavagna, coerente esempio abitativo di stile fin-de-siècle tipicamente ligure nelle decorazioni esterne e nella struttura architettonica.

Alla fiera di Genova, invece, va in scena l’ultimo fine settima della Fiera Primavera, con tanti appuntamenti per grandi e piccini. Orari di apertura: sabato dalle 11 alle 23, domenica dalle 11 alle 22. Info: Fiera di Genova tel. 010.53911 www.primavera-online.it.

Per quanto riguarda i concerti, ci sono i Meganoidi al Centro Sociale Zapata di Sampierdarena. Aprono la serata gli Od Fulmine e Berna (sabato 23, ore 21, 8 euro). Nel quartiere di Sarzano c’è Sarzano in Festival, eventi per grandi e piccini, tra musica, dj set e animazioni (sabato 23). Il Muddy Waters di Calvari propone il concerto dei Rusentini (sabato 22, ore 22. 10 euro). Al Randal di Sestri Levante (via Latiro) sale sul palco la Federico Sirianni Band (sabato 23, ore 23. Ingresso 5 euro, tessera obbligatoria).

Per La Spagna a Genova, al Virgo Discoclub di via Carzino c’è la Serata spagnola gay friendly (sabato 23, ore 23), mentre al Circolo Arci Belleville c’è una serata a tema disco anni ’70 con jam session della Zsff e premio alla maschera migliore (sabato 23, ore 21.30). Il Dream di via Santa Zita, invece, propone il Lollipop Party con dj Marcellino e dj Godere (sabato 23, ore 23.30).

Si cambia ritmo al Caribe Club. “Splendido, splendente” di Donatella Rettore? Sì, ma in versione salsa. Sabato 23 Marzo 2013 alle ore 12 “ciak si gira” al Caribe Club di Puntavagno (Corso Italia 3; 335207103), diretto da Rocco Mariani. Il locale è stato scelto come location in cui girare il video della versione salsa dell’intramontabile successo della Rettore, grazie all’idea del cantautore, produttore e ballerino Francisco Bayon.

La casa di produzione Armonica Film con i registi Paolo Mantero e Franco Molinelli inizierà a girare, con la collaborazione di molte decine di ballerini e ballerine provenienti dalle migliori scuole di ballo latino della penisola, il video di quello che potrebbe diventare il nuovo tormentone dell’estate. La canzone è stata mixata dallo studio genovese Black Diamond (www.blackdiamondstudio.it) nella figura del noto dj Roberto Perazzoli e riarrangiata a Cuba. Una hit trasformata e portata a nuova luce grazie all’idea di Bayon.