Cronaca

Si fingono operai per poi rubare in una casa di riposo ad Albaro

Genova. Il bottino non è stato pingue, tutt’altro. Non ci son stati neppuri feriti. Qello che è accaduto però in una casa di riposo di Albaro, se possibile rende un gesto già di per sè vile, ancora più vile proprio per il luogo in cui è accaduto.

Con tanto di tuta blu e attrezzi da lavoro si sono finti operai per rubare in una casa di riposo a Genova, ma sono riusciti a portar via solo il portafogli della madre superiora e poi sono dovuti scappare.

Il bottino è di soli 200 euro. Le religiose infatti si sono ricordate che non era previsto alcun lavoro nella struttura e
quando i ladri hanno visto arrivare le suore se la sono battuta a gambe levate. Sul posto sono intervenute le volanti della
Questura.