Quantcast
Cronaca

Sciopero del trasporto pubblico, autobus fermi per 24 ore anche a Genova e nel Tigullio

bus amt

Genova. Quella di oggi sarà una giornata nera per il trasporto pubblico e anche per il traffico in tutta la Regione. Lo sciopero nazionale è stato proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e UGL Trasporti e al suo interno si inserisce anche quello locale di Amt.

Ogni regione e ogni città, infatti, ha le proprie problematiche, come Genova e la Liguria, dove lavoratori e sindacati lottano perché venga approvata quanto prima la legge regionale per la creazione di un bacino unico.

Lo sciopero nazionale è giunto dopo 3 rinvii (16 novembre, 14 dicembre e 8 febbraio), finalizzati a verificare gli sviluppi del confronto in corso tra Governo, Regioni ed Enti Locali sul quadro complessivo delle risorse finanziarie destinate al settore e della trattativa in corso con le associazioni datoriali sul rinnovo del contratto di lavoro, scaduto il 31 dicembre 2007.

Ad oggi, però, nulla sembra ancora cambiato ed è per questo che i lavoratori del trasporto pubblico incroceranno le braccia per 24 ore.

Ecco le modalità di sciopero a Genova e nel Tigullio. Amt: Personale viaggiante da inizio servizio alle 5.30 dalle 09.30 alle 17.00 dalle 21.00 a fine servizio; Restante personale: intero turno. Personale esentato: come da accordi vigenti.

Ferrovia Genova-Casella: Personale viaggiante: da inizio servizio alle 6.30 dalle 09.30 alle 17.30 dalle 20.30 a fine servizio. Restante personale: intero turno. Personale esentato: come da accordi vigenti.

Atp: Personale viaggiante: da inizio servizio alle 6.00 dalle 09.00 alle 17.00 dalle 20.00 a fine servizio. Personale alle biglietterie: dalle ore 9.00 alle 16.30. Restante personale: intero turno. Personale esentato: come da accordi vigenti.