Sport

Predatori del Golfo del Tigullio, scatta la stagione di football americano: subito derby contro Wolfpack La Spezia

Chiavari. Comincia questa sera il campionato 2013 dei Predatori Golfo del Tigullio. E comincerà con il “derby del Levante”, la partita con i Wolfpack La Spezia che è sempre stata sfida molto “sentita”. I Predatori scenderanno in campo con la “panchina” rivoluzionata: non sarà più Alessandro Biasotti il capo allenatore degli arancioni, problemi di lavoro non gli permettono di seguire come vorrebbe la squadra e allora, per far le cose a metà, meglio declinare l’invito.

Al suo posto è stato chiamato Walter Bertolone, già running back ai tempi di Albatros e Squali Golfo del Tigullio e con esperienza da allenatore, con i Predatori, durante la prima stagione, quella del 2006. In campo non sarà disponibile il ricevitore Gianfranco Sanguinetti, alle prese con un infortunio al ginocchio che lo terrà fuori per tutta la stagione. Non ci sarà neanche “Bronko” Brakollari, il potentissimo runner
albanese, che rientrerà (si spera) verso i primi di aprile. Andrea Parri, rientrato da Parma dopo due stagioni ai Panthers campioni d’Italia, non sarà al 100%, visto che l’infortunio alla spalla continua a tormentarlo.

In attacco gli arancioni zeppi di nuove leve, avranno i meccanismi “ancora da oliare” e ci vorrà un po’ di tempo per veder funzionare il sistema offensivo, completamente nuovo rispetto agli anni precedenti. In difesa i tigullini potranno contare sull’inserimento di Gianluigi Agnelli, linebacker lo scorso anno in forza agli Storms Pisa. La sfida di questa sera sarà decisamente un “punto interrogativo”. Sia da
parte Predatori che da parte Wolfpack molte sono le novità, detto di quelle dei tigullini, anche alla Spezia hanno molte facce nuove in campo, dai giovani della squadra Under, ai nuovi arrivi da casa Versilia Seahawks.

L’incontro si disputerà presso lo stadio Daneri di Caperana con inizio alle ore 21:00, ingresso gratuito.